Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

 

Attività

 

 

- d1) Mappatura delle organizzazioni e dei servizi a favore della disabilità

- d2) Ricerca dei regolamenti di sport integrato

- d3) Conferenza Online

- d4) Workshop di Roma

- d5) European Day of Integrated Sport

- d6) Evento locale di diffusione dei risultati

- d7) Conferenza online di valutazione del progetto

d1) Mappatura delle organizzazioni e dei servizi a favore della disabilità

Identificare tra i vostri contatti e nel vostro territorio le organizzazioni pubbliche e private che si occupano di persone disabili sia per assistenza sanitaria, sia per attività sociali, sia per la gestione di attività sportive. La mappatura nel proprio territorio dei servizi a favore della disabilità consentirà di entrare in contatto con i futuri destinatari della diffusione dei risultati e conoscere eventuali atleti e accompagnatori che potrebbero partecipare al progetto.

d2) Ricerca dei regolamenti di sport integrato

Bisogna svolgere una semplice ricerca (oppure se già di vostra competenza, raccogliere i documenti utili) per conoscere, se esistono, regolamenti sportivi per le discipline di tipo integrato che abbiamo inserito nel programma dell'evento ed inviarli alla nostra mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. a tutto il materiale ricevuto sarà nostra cura assegnare il nome dell’autore, dell’organizzazione.

In questo modo arricchiremo il confronto europeo nell’ambito dello sport integrato e identificheremo elementi utili a rendere i regolamenti di carattere europeo. Per quanto di nostra competenza inseriamo nel sito internet del progetto www.europeanday.eu tutti i regolamenti italiani che utilizziamo nelle gare e nelle dimostrazioni di sport integrato, in alcuni casi anche confrontati con altre organizzazioni europee in precedenti incontri sportivi.

Nella European Day of Integrated Sport saranno poi sperimentati questi regolamenti e dopo il vaglio della pratica saranno nuovamente aggiornati per poter giungere nei tempi previsti alla stesura definitiva.

d3) Conferenza online

La Conferenza online, servirà per conoscere tra loro tutte le Organizzazioni partecipanti, conoscere le competenze di ognuno sull’argomento, conoscere le eccellenze e le buone prassi locali di integrazione della persona disabile, definire la mappatura dei servizi e delle organizzazioni che si occupano di disabilità e come sono organizzate in ogni Paese, ed infine gettare le basi per i regolamenti sportivi delle discipline in programma e le destinazioni delle delegazioni Europee in Italia per l’ European Day of Integrated Sport.

 

Programma

Giovedi 19 Febbraio 2015 ore 10.00 – 13.00

- Apertura dell’incontro da parte del Responsabile di Progetto Andrea Bruni.

- Breve Presentazione di tutti i partecipanti e delle esperienze avute negli ambiti previsti dal progetto con indicazioni in merito ad eventuali conoscenze di regolamenti sportivi su discipline di sport integrato.

- Presentazione dettagliata del progetto con  la descrizione dettagliata delle attività operative previste in ogni sede. (Prima Parte)

- Pausa caffè.

- Presentazione dettagliata del progetto con  la descrizione dettagliata delle attività operative previste in ogni sede. (Seconda Parte)

- Presentazione del sito internet e del video di promozione  del progetto.

- Pausa pranzo.

Giovedi 19 Febbraio 2015 ore 15.00 – 17.00

- Domande e richieste di chiarimento.

- Presentazione del  Programma di massima dell’ European Day of Integrated Sport.

- Domande e identificazione delle difficoltà operative locali e ipotesi di soluzione.

- Sintesi e chiusura dell’incontro.

Venerdi  20  Febbraio 2015 ore 10.00 – 13.00

- Apertura dell’incontro da parte del Responsabile di Progetto.

- Risposte alle domande e alle richieste di chiarimento con una nuova presentazione dettagliata del progetto a seguito delle difficoltà operative individuate.

- Pausa caffè.

- Condivisione dei regolamenti sportivi nazionali per le discipline inserite nell’evento .

- Pausa pranzo.

Venerdi  20  Febbraio 2015 ore 15.00 – 17.00

- Presentazione della scheda di monitoraggio del progetto.

- Presentazione delle sedi italiane dove saranno ospitate le delegazioni europee e sorteggio di accoppiamento tra città Italiana e gruppo della delegazione europea.

- Introduzione all’individuazione degli stakeholder principali del progetto con particolare attenzione ai servizi alle persone disabili.

- Presentazione di come è organizzata in ogni Paese l’assistenza alla persona disabile, raccolta di buone prassi. 

- Sintesi e chiusura dell’incontro.

Nei giorni successivi alla Conferenza online sarà elaborata una Carta di Progetto che vi chiederemo di sottoscrivere prima del workshop di Roma.

d4) Workshop Roma

I giorni 20 – 21 – 22 marzo 2015 a Roma si svolgerà il workshop per l’incontro con tutti i referenti europei ed i referenti regionali italiani del progetto, nell’occasione avremo modo di chiarire tutti gli aspetti operativi dell’ European Day of Integrated Sport.

Programma delle giornate 

Venerdì 20 marzo 2015

Arrivo a Roma, nella prima parte della giornata.

ore 15.00 – 19.00

- Avvio dell’incontro con il Responsabile del Progetto, la Coordinatrice del Progetto, i Coordinatori Nazionali e i Tecnici Sportivi di ogni Paese, presentazione del programma workshop e distribuzione del materiale di promozione e dei gadget elaborati per European Day of Integrated Sport.

- Suddivisione del Lavoro in sottogruppi:

Gruppo a) Coordinatori nazionali delle organizzazioni:

- Analisi dei contesti locali nazionali e delle buone prassi delle singole organizzazioni;

- Gestione materiale di promozione e definizione gesto simbolico per l’avvio degli eventi (esempio l’accensione della torcia olimpica).

- Definizione Comunicato Stampa europeo per i quotidiani e materiale da inserire a pagamento sui quotidiani;

Gruppo b) Tecnici Sportivi delle organizzazioni:

- Programma di ogni sede per la gestione del European Day of Integrated Sport;

- Condivisione dei Regolamenti di gioco di ogni disciplina sportiva;

ore 19,00

Incontro plenario di condivisione dei gruppi di lavoro.

ore 20,30

- Cena a buffet and Networking con i Referenti Regionali Italiani del Progetto;

Sabato 21 Marzo 2015

ore 9,00 – 12,30 Workshop con i Referenti Regionali Italiani del Progetto e i Coordinatori ed i Tecnici Sportivi Europei;

- Visione di una partita di calcio integrato e baskin e presentazione dei regolamenti delle discipline sportive.

ore 15,00 – 19,00 workshop insieme con i Referenti Regionali Italiani del Progetto;

nella giornata stiamo organizzando, ma è  ancora in fase di definizione, un incontro ufficiale di presentazione del progetto in una sede centrale della città.

Dopo cena : visita guidata, in inglese, per alcune strade e rioni suggestivi di Roma.

Domenica 22 Marzo 2015

ore 7.00 Spostamento per la partecipazione alla Stracittadina di 5 Km, passeggiata al centro di Roma, con partenza da Via dei Fori Imperiali ed arrivo al Circo Massimo. L’iniziativa è all’interno della Maratona di Roma. La Maratona di Roma è un grande evento sportivo al quale partecipano numerosi atleti tra cui molti atleti disabili, ed è una bella esperienza per conoscere a piedi il centro della città. La Maratona è anche una opportunità di far conoscere il progetto alla città e presentarvi personalmente all’Amministrazione Locale; stiamo infatti cercando di organizzare un incontro con il Sindaco o con l’Assessore allo sport del Comune di Roma.

ore 12.00 Pranzo al sacco e accompagnamento in aeroporto per il ritorno alle rispettive sedi.

d5) European Day of Integrated Sport

Giovedi 21 Maggio 2014

- Arrivo in giornata, a Roma, delle delegazioni Europee e sistemazione per la notte.

Venerdi 22 Maggio 2014

- ore 9,00 – partenza in pullman dall’HOTEL  allo Stadio dei Marmi – sfilata delle delegazioni partecipanti.

- ore 11,00 – incontro europeo per la presentazione ufficiale del progetto, conferenza stampa al Salone d’Onore del CONI, presso lo Stadio Olimpico di ROMA.

- pranzo

- partenza delle delegazioni nelle sedi dell’evento insieme all’accompagnatore territoriale di ogni città ospitante.

- pomeriggio / sera - incontro organizzativo, in ogni sede, con le delegazioni europee e locali.

Sabato 23 Maggio 2014

European Day of Integrated Sport dalle ore 10.00 alle ore 18.00 / 19.00 in ogni sede del progetto svolgimento delle attività previste secondo il programma stabilito e pubblicato nel sito internet www.europeanday.eu;

Domenica 24 Maggio 2014

Visita della città ospitante secondo il programma organizzato dal C.S.E.N. e ritorno a casa in giornata.

- d6) Evento locale di diffusione dei risultati

Nel periodo Settembre – Ottobre 2015, ogni organizzazione partner partecipante al progetto, organizzerà nel proprio territorio un incontro di diffusione dei risultati e dei materiali realizzati. L’incontro può essere o una riunione di 30 / 50 persone oppure un evento che prevede la partecipazione di circa 100 - 200 persone ed è indirizzato a raccogliere la partecipazione di un pubblico ampio: la comunità locale e gli stakeholder del progetto. L’incontro è rivolto in particolare ai responsabili e ai tecnici delle Associazioni Sportive, agli atleti, ai familiari dei partecipanti al progetto, alle Istituzioni Locali, ai mass media, alle scuole, alle imprese del settore sportivo. L’incontro intende promuovere la promozione dello sport integrato come fattore di sviluppo sociale ed economico. L’incontro sarà organizzato intorno ai racconti delle persone partecipanti al progetto e sarà arricchito dalla visione dei video realizzati e dalle attività che ogni sede metterà in programma.

Non sono previste spese di rinfresco ma esclusivamente il noleggio per le attrezzature necessarie per la gestione dell’incontro: proiettore, schermo, pc, impianto audio. 

Prima della data dell’incontro, nel mese di agosto, sarà cura del C.S.E.N. far pervenire in ogni sede i materiali realizzati dal progetto:

- circa 100 copie del calendario 2016 a favore dello sport integrato;

- circa 100 copie del book fotografico e di racconti dell’ European Day of Integrated Sport;

- 3 copie del DVD - Video delle  riprese dell’ European Day of Integrated Sport che si potrà masterizzare e distribuire al pubblico.

- d7) Conferenza online di valutazione del progetto

Nel mese di Novembre è prevista una videoconferenza online per un incontro di valutazione del progetto in data da definirsi in orario dalle 9,00 alle 13,00. Nell’incontro, a cui sono chiamati a partecipare il Coordinatore Nazionale e il Tecnico Sportivo di ogni Partner, saranno valutate le attività svolte e il livello di raggiungimento degli obiettivi perseguiti dal progetto. Sarà cura di ogni Coordinatore Nazionale e di ogni Tecnico Sportivo compilare la scheda di valutazione (che sarà trasmessa in tempo utile) e consegnarla nella giornata dell’incontro al C.S.E.N. per consentire la stesura della relazione finale del progetto.

 

I Support Europeanday

28,6,-25,50,2
600,600,60,1,3000,5000,25,800
90,150,1,50,13,30,50,1,70,13,1,50,1,1,1,5000
Claudio Borghi Vice sindaco di Grosseto e assessore allo sport comune di grosseto
Claudio Borghi
Look Picture
ENEL BASKET BRINDISI squadra di pallacanestro di seri A attualmente impegnata nei Play Off
ENEL BASKET BRINDISI
Look Picture
Aleksandra Sikorska, Cham Germany
Germania
Look Picture
Blindenfußball Team from VSV and BFW Würzburg
Germania
Look Picture
Bulgaria
Look Picture
Geiger Kampfsportschule
Look Picture
Nora Ellwanger and Britta Gottschling, Athletes from the Technical University of Munich.
Nora Ellwanger and Britta Gottschling
Look Picture
Componente della squadra nazionale del basket in sedia a rotelle della Bulgaria.
Ivaylo Petrov
Look Picture
Il pluricampione del mondo di Karate Lucio Maurino
Lucio Maurino
Look Picture
VHS Cham Managing Director Winfried Ellwanger and Karl-Heinz Sölch from the Landratsamt Cham
VHS Cham
Look Picture
Progresit Slovacchia
Look Picture
Bulgaria
Look Picture
Bulgaria
Look Picture
VHS Cham with German delegates
Germania
Look Picture
Luca Panichi "Lo scalatore in carrozzina". Leggi le sue imprese www.sportintegrato.it
Luca Panichi
Look Picture
Irma Testa, campionessa del mondo youth 51kg Roberto Cammarelle, oro olimpico Pechino 2008, argento olimpico Londra 2012, bronzo olimpico Atene 2004, nei pesi supermassimi
Irma Testa, Roberto Cammarelle
Look Picture
Romano Battisti, argento olimpico nel 2 di coppia ai Giochi di Londra 2012
Romano Battisti
Look Picture
Clara Maria Cesarini, campionessa italiana 2013; Francesca Tognetti, campionessa del mondo junior a staffetta 2014
Clara Maria Cesarini, Francesca Tognetti
Look Picture
Riccardo Viola Presidente CONI Lazio
Riccardo Viola
Look Picture
Rita Visini Assessore Politiche Sociali e Sport Regione Lazio
Rita Visini
Look Picture
on. Paolo Masini, Assessore Scuola, Università, politiche della memoria, sport, politiche della qualità della vita e partecipazione attiva dei cittadini di Roma Capitale.
on. Paolo Masini.
Look Picture
Rita Sassu Europe for Citizens Point Italy, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Rita Sassu
Look Picture
Mario Pappagallo Vice Presidente Nazionale CSEN e Presidente Comitato Provinciale Roma
Mario Pappagallo
Look Picture
Sara Pietrangeli Agenzia Nazionale per i Giovani
Sara Pietrangeli
Look Picture
Alessandra Tomai Dirigente Area Programmazione, Offerta Formativa e Orientamento dell'Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola e Università Regione Lazio
Alessandra Tomai
Look Picture
Marco Valenti Agenzia per la Coesione Territoriale
Marco Valenti
Look Picture
Stefano Cortini, Adriana Calì Europe Direct Lazio
Stefano Cortini, Adriana Calì
Look Picture

Websites of European Partners

 

 

 

Erasmus+

Csen

CSEN

Csenprogetti

Europeanday.eu 2015 - CSEN Nazionale Ufficio Progetti - Via Ilaria Alpi, 3 - 00188 Roma - Tel: +39 06.3328421 - Mail: europe@csenprogetti.it